01 giugno 2018
Cresce l'inflazione a Firenze: a Maggio prezzi aumentati di +1,2%.
In un mese la frutta aumenta del 32,4% e gli alberghi del 17,8%

Presentati al Tavolo dell’Ufficio Comunale di Statistica di Firenze, di cui Adiconsum Toscana fa parte, l’inflazione a Firenze per il mese di maggio 2018. La rilevazione si è svolta dal 1 al 21 del mese di maggio su oltre 900 punti vendita (anche fuori dal territorio comunale) appartenenti sia alla grande distribuzione sia alla distribuzione tradizionale, per complessivi 11.000 prezzi degli oltre 900 prodotti compresi nel paniere.

La variazione mensile è +1,3% mentre ad aprile era +0,6%. La variazione annuale è +1,2% mentre ad aprile era +0,4%.
A contribuire a questo dato sono state, rispetto al mese precedente, principalmente le variazioni registrate per le divisioni Prodotti alimentari e bevande analcoliche (+3,2%), Trasporti (+0,7%), Servizi ricettivi e di ristorazione (+4,9%) e Abitazione, acqua, elettricità e combustibili (-0,1%).

Nei Prodotti alimentari e bevande analcoliche, la variazione mensile è causata dagli aumenti della frutta (+32,4% rispetto al mese precedente) e pesci e prodotti ittici (+2,3% rispetto ad aprile, +5,9% rispetto a maggio 2017). In diminuzione i vegetali (-0,1% rispetto al mese precedente, +2,1% su base annuale) e pane e cereali (-0,3% su base mensile, +1,6% su base annuale).
Nella divisione Trasporti sono in aumento i carburanti e lubrificanti per mezzi di trasporto privati (+2,4% rispetto al mese precedente, +5,4% rispetto allo stesso mese dell'anno precedente) e il trasporto passeggeri su rotaia (+1,3% rispetto al mese precedente). In diminuzione il Trasporto aereo passeggeri (-0,3% su base mensile, +13,0% su base annuale). Tra i Servizi ricettivi e di ristorazione sono in aumento i Servizi di alloggio (+17,8% rispetto al mese precedente e +9,3% rispetto allo stesso mese dell'anno precedente) e i ristoranti, bar e simili (+0,1% rispetto al mese precedente).
Nella divisione Abitazione, acqua, elettricità e combustibili sono in diminuzione la raccolta rifiuti (-1,8% rispetto al mese precedente, -1,8% rispetto allo stesso mese dell'anno precedente). In aumento il gasolio per riscaldamento (+2,8% su base mensile, 6,3% su base annuale).





condividi su facebook