09 ottobre 2017
Alternanza Scuola-Lavoro
Intervento della Camera di Commercio di Firenze in tema di Alternanza Scuola-Lavoro a favore di micro, piccole e medie imprese (MPMI) della provincia di Firenze

Termini per la presentazione domande: dal 12.10.2017 al 31.12.2017 salvo esaurimento fondi. Si raccomanda alle imprese interessate di leggere attentamente il Disciplinare relativo all'iniziativa.

A chi è destinato:
Possono beneficiare dell’intervento camerale le imprese che risultano:
­- avere sede legale e/o unità operativa nella provincia di Firenze;
­- iscritte al Registro delle Imprese della Camera di Commercio di Firenze e attive;
­- in regola con il pagamento del diritto annuale;
­- iscritte nel Registro Nazionale Alternanza Scuola-Lavoro
­- in possesso dei requisiti di micro, piccola e media impresa;
­- non soggette alle procedure concorsuali di cui al R.D. 16.03.1942, n. 267 e successive modificazioni e non essere in fase di liquidazione;
­- non avere già beneficiato di altri aiuti pubblici a valere sui medesimi interventi agevolati;
­- aver accolto in azienda uno o più studenti in percorsi di alternanza scuola-lavoro attivati a partire dal 23.05.2017, fino alla data di presentazione della domanda di contributo (come risultante dal registro presenze) e comunque non oltre il 31.12.2017.

Descrizione dell’intervento:
Gli interventi ammessi a contributo dovranno essere riconducibili a percorsi individuali di alternanza scuola lavoro (ASL) realizzati presso la sede legale e/o le unità locali dell’impresa richiedente poste in provincia di Firenze e intrapresi da studenti della scuola secondaria superiore di II grado sulla base di convenzioni, in vigore al momento della realizzazione del percorso, tra Istituti scolastici secondari di II grado e soggetti ospitanti e dei conseguenti patti formativi sottoscritti.
I percorsi dovranno essere attivati a partire dal 23.05.2017 e fino al 31.12.2017 e dovranno evidenziare la permanenza di ciascuno studente nel suddetto arco temporale, anche in periodi non contigui.

Clicca qui per andare alla pagina del sito camerale contenente i dettagli dell'iniziativa ed il modulo di domanda

condividi su facebook