25 maggio 2016
VORAGINE FIRENZE: ADICONSUM CHIEDE A PUBLIACQUA MAGGIORE CHIAREZZA
Questa mattina Firenze ha avuto un risveglio tutt'altro che piacevole.
Una grande voragine si è aperta sul Lungarno Torrigiani a pochi passi da Ponte Vecchio.

Venti le auto in sosta coinvolte ed il cedimento sarebbe dovuto alla rottura di un tubo. Quasi tutti i quartieri di Firenze sono rimasti per tutta la mattinata senza acqua e due antichi palazzi che affacciano proprio sul lungarno sono stati evacuati a scopo precauzionale.
Adiconsum chiede a Publiacqua che venga fatta maggiore chiarezza sull'accaduto, spiegando ai cittadini il perché una semplice rottura di un tubo sia stata in grado di creare una voragine di circa 200 metri e larga sette.
Publiacqua ha l'obbligo di assumersi tutte le responsabilità qualora la perdita sia stata occultata perché risulta davvero difficile credere che il manto stradale sia crollato in una sola notte.
È dovere dei cittadini avere delle risposte. Adiconsum si impegnerà affinché ciò avvenga.

 

condividi su facebook