21 settembre 2015
Carta sanitaria elettronica: le date degli incontri per Firenze e provincia
Si parte il 23 settembre 2015, presso la sede Coop di Via Carlo Prete, con il ciclo di iniziative previste per Firenze e provincia, su La Carta sanitaria elettronica, progetto nato da un accordo di collaborazione siglato tra Regione Toscana, Adiconsum, Adoc e Federconsumatori.

Lo scopo del progetto è quello di diffondere l'uso della carta elettronica sanitaria e informare i cittadini consumatori sulle sue diverse funzioni. Ad oggi la CSE è stata attivata da circa 60 %dei cittadini toscani, e non sono tanti quelli che la usano sfruttando tutte le possibilità che essa offre.

Un uso corretto e appropriato consentirebbe ai cittadini di avere tanti servizi e informazioni senza doversi recare di persona e fare lunghe file, con un notevole risparmio di tempo e di costi per se stessi e per la pubblica amministrazione.

Le iniziative di informazione e divulgazione si terranno presso:

23/09/15 - Firenze - Unicoop Carlo del Prete

25/09/15 - Sesto Fiorentino - Unicoop Centro Sesto

29/09/15 - Borgo San Lorenzo – Unicoop.fi

01/10/15 - Empoli UniCoopFI Viale Raffaello Sanzio

02/10/15 - Firenze Unicoop Piazza Leopoldo

07/10/15 - Firenze UniCoopCentro Polifunzionale di San Donato

07/10/15 - Certaldo UniCoopFI Centro Certaldo

09/10/15 - Lastra a Signa – Grande Superstore UnicoopFI

15/10/15 - Castelfiorentino – UniCoopFI Superstore

16/10/15 - Figline Valdarno – UniCoop Centro Figline

23/10/15 - Firenze - UniCoop Ponte a Greve

30/10/15 - Firenze – UniCoop Gavinana

Analoghe iniziative si terranno in molti altri centri commerciali della Toscana.

Come si svolge la giornata

Dalle ore 9 alle ore 17 i volontari delle Associazioni forniranno le informazioni essenziali sull'uso e le funzioni della carta elettronica sanitaria e sull'uso dei Totem PuntoSi, che saranno prossimamente dislocati in diverse sedi anche non istituzionali, come ulteriore accesso ai servizi.

Gli operatori delle Asl presenti verificheranno l'attivazione delle carte e/o, in caso di smarrimento della password, procederanno ad una nuova attivazione. Sarà inoltre possibile acquistare il lettore di smart card che permette l'uso della CSE dal Pc.

Tutti i cittadini toscani, se hanno attivato la propria carta sanitaria elettronica, oltre agli usi a cui siamo abituati (accesso tradizionale alle prestazioni sanitarie; codice fiscale; Tessera Europea di assicurazione malattia ) possono, tramite un Pc munito di lettore smart card o un totem PuntoSI: consultare i propri referti di laboratorio e di radiologia, ovunque effettuati in Toscana; attivare il proprio fascicolo sanitario elettronico e controllare le proprie vaccinazioni, i ricoveri, gli accessi al Pronto soccorso, i farmaci e le eventuali esenzioni per patologia, consultare e autocertificare la propria posizione economica in riferimento al ticket. All'attivazione viene consegnata una password (PIN) che consente di utilizzare la carta in maniera sicura, come un bancomat. La CSE, una volta attivata, permette di accedere anche ai servizi on line di altre pubbliche amministrazioni (es. Fascicolo Inps, Processi civili, Sportello unico attività produttive).

Oltre alle iniziative nei centri commerciali, il progetto prevede anche l'organizzazione di incontri di approfondimento e veri e propri moduli formativi, rivolti in modo particolare a quanti hanno maggiori difficoltà all'accesso e all'uso degli strumenti informatici, con la collaborazione e il coinvolgimento delle organizzazioni sindacali dei pensionati, associazioni di volontariato.

condividi su facebook