10 maggio 2015
BONUS BEBE'
Al via il bonus bebè, da lunedì 11 maggio sarà possibile presentare domanda
Lunedì 11 maggio sarà possibile presentare la domanda per ricevere il bonus bebè. Lo fa sapere l'Inps con la circolare n. 93 pubblicata l'8 maggio 2015.

Chi può presentare domanda
La domanda può essere presentata da uno dei due genitori italiani o di uno Stato dell'Unione Europea, oppure cittadini di Stati extracomunitari con permesso di soggiorno Ue per soggiornanti di lungo periodo a condizione che il nucleo familiare del genitore richiedente, al momento di presentazione della domanda e per tutta la durata del beneficio, sia in possesso di un ISEE in corso di validità non superiore a 25.000 euro annui.
Per i nuclei familiari in possesso di un ISEE non superiore a 7.000 euro annui, l’importo annuale dell’assegno è raddoppiato.

A quanto ammonta l'assegno mensile?
L'importo dell'assegno è pari a 80 euro al mese per 12 mesi nel caso in cui il valore dell'ISEE non sia superiore a 25,000 euro annui per un totale di 960 euro. Sarà invece di 160 euro al mese per 12 mesi, nel caso in cui il valore dell'ISEE non sia superiore a 7.000 euro annui (per un totale di 1.920 euro).

Quali sono i termini di presentazione della domanda?
La domanda può essere presentata per ogni figlio nato o adottato o in affido preadottivo, nel triennio 2015 – 2017, entro 90 giorni dalla nascita oppure dalla data di ingresso del minore nel nucleo familiare, ed è riconosciuto fino al compimento del terzo anno di età del bambino oppure fino al terzo anno di ingresso del minore nel nucleo familiare a seguito dell'adozione o dell'affidamento preadottivo.
 
In via transitoria, considerato che il beneficio è in vigore dal 1° gennaio 2015, per le nascite/adozioni/affidamenti preadottivi avvenuti tra il 1° gennaio 2015 e la data di entrata in vigore del D.P.C.M. (27 aprile 2015), i termini di 90 giorni per la presentazione della domanda decorrono da tale data. Pertanto, per gli eventi predetti (nascite/adozioni/ affidamenti preadottivi avvenuti tra il 1° gennaio 2015 ed il 27 aprile 2015) il termine di 90 giorni, utile per presentare tempestivamente la domanda di assegno, coincide con il 27 luglio 2015.

Il pagamento dell'assegno avviene direttamente dall'INPS, su domanda.

L’assegno è erogato per massimo 36 mensilità che si computano a partire dal mese di nascita/ingresso in famiglia.

Dove presentare la domanda?

La domanda deve essere presentata esclusivamente per via telematica mediante una delle seguenti modalità:

  • WEB - Servizi telematici accessibili direttamente dal cittadino tramite PIN dispositivo attraverso il portale dell’Istituto (www.inps.it - Servizi on line);
  • Numero verde 803.164 (numero gratuito da rete fissa) o numero 06 164.164 (numero da rete mobile con tariffazione a carico dell’utenza chiamante);
  • Patronati, attraverso i servizi offerti dagli stessi.

Il servizio d'invio delle domande è disponibile attraverso il seguente percorso: ->Servizi per il cittadino -> Autenticazione con PIN ->Invio domande di prestazioni a sostegno del reddito-> Assegno di natalità – Bonus bebè.

 


condividi su facebook