_


11 gennaio2014

Patente di guida: addio al bollino, via libera alla card antifalsificazione
Novità per i circa 5 milioni di automobilisti che anche quest'anno vedranno scadere la propria patente di guida. A partire dal 9 gennaio 2014 possiamo dire ufficialmente addio al vecchio bollino adesivo perché la nuova patente, una nuova card stampata con tecnologie antifalsificazione,  arriverà direttamente a casa o a qualsiasi altro indirizzo indicato dal cittadino al massimo in 7 giorni.

A stabilire la nuova procedura è stato un decreto del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il 10 dicembre, che è entrato ufficialmente in vigore ieri. Sono previsti però 20 giorni di tolleranza per permettere alle strutture mediche di aggiornarsi alle nuove procedure.

Il rinnovo avverrà attraverso una procedura online e entro 10 anni tutte le patenti attive verranno sostituite con il nuovo modello plastificato disposto dalla normativa europea.

La Pubblica Amministrazione continua i suoi sforzi per informatizzare i vari processi anche se è naturale che nel passaggio dai vecchi ai nuovi sistemi si possano verificare dei disagi, ma sicuramente una volta a regime la nuova modalità di rinnovo della patente consentirà una notevole riduzione dei tempi e dei disagi per i cittadini.
 
"Non bisogna snobbare le nuove tecnologie, ma favorirle per una PA più snella e vicina ai cittadini, dice Grazia Simone, Segretario Generale Adiconsum Toscana. La nuova modalità di rinnovo delle patenti e' dettato anche dall'esigenza di armonizzare le regole europee dei vari Paesi. Occorre, infatti, prosegue Grazia Simone, creare l'Europa dei cittadini e non solo quella monetaria e tale obiettivo lo si raggiunge solo condividendo in tutti i Paesi Europei le norme che disciplinano la vita dei cittadini".



Mariantonietta Rasulo