08 marzo 2013
8 marzo 2013:
oggi Adiconsum si colora di rosa!

Tra le numerose attività che vengono svolte in questa giornata tutta dedicata alla donna, anche noi di Adiconsum diamo il nostro contributo, mettendo in risalto alcune delle tematiche che ci impegniamo a portare avanti per un consumo, tutto al “femminile”!

  • La nostra Associazione si impegna a favore delle donne con una  campagna informativa volta a smascherare quella pubblicità ingannevole della donna oggetto e non protagonista, poichè sono tante, troppe le donne che a causa di malattie, come la bulimia e l’anoressia, perdono la voglia di vivere, o addirittura la vita, rendendosi invisibili al mondo intero pur di raggiungere lo stereotipo della donna perfetta, magra e asciutta,  un imperativo a cui non possono o non riescono a sottrarsi perché la società contemporanea glielo impone.
  • La sedentarietà risulta essere fra i fattori di rischio delle patologie cardiovascolari delle donne, è per questo che una corretta campagna di informazione sui benefici dell’attività fisica e alcune agevolazioni per le donne nelle palestre, ne diminuirebbero le cause e ne incentiverebbero l’uso.
  • Far conoscere e sensibilizzare le donne, specialmente le più giovani, a due tipi di infezioni di cui ancora non si percepisce la gravità: il Papilloma virus (HPV) e l’Epatite C (HCV).
  • Valutare i bisogni delle donne-mamme con particolare attenzione ai servizi per l’infanzia, per permettere a tutte le donne di conciliare il lavoro e la famiglia.

  • Tutelare la donna con un’efficace campagna informativa per dire basta alla violenza sulle donne e al femminicidio che in Italia ha ormai raggiunto livelli inaccettabili.




 Mariantonietta Rasulo