11 novembre 2022
Pensioni: più alte dal 1° gennaio 2023, ma…
Buone notizie per i pensionati italiani. Come tutti gli anni, nel mese di novembre, il Ministro dell’Economia e delle Finanze emette il decreto che definisce l’adeguamento delle pensioni dell’anno successivo all’indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati (FOI) rilevato dall’Istat nel 2022.

Per quest’anno l’aumento risulta consistente, ma non dimentichiamo che non si tratta di una concessione, ma semplicemente di un calcolo legato ai prezzi al consumo rincarati vertiginosamente. Pertanto, si tratta sì di un aumento significativo, ma alla luce dell’aumento del costo della vita.

Quale percentuale
Per l’anno 2023 la percentuale di perequazione automatica è del +7,3%.

Da quando 
A partire dal 1° gennaio 2023.

condividi su facebook