20 novembre 2017
Fiavet Toscana e Federalberghi Firenze
Dopo un altro anno di “hosting”, ora anche di “experiences” e di tourists flood in ulteriore espansione vogliamo capire come sta cambiando la fisionomia del turismo osservando il caso di Firenze, dove la situazione non è più sostenibile ed è emergenza



Il fenomeno è globale e si parla di “airification” delle città.
La posizione dominante sul mercato è stata acquisita con una strategia vincente ed al passo coi tempi, attraversando le lacune di una legislazione insufficiente e la non certezza delle regole che caratterizza il bel paese.

Tuttavia ci sono due questioni non eludibili: prima, la tutela del patrimonio, fragile, usurabile e bisognoso di cure ed assistenza, non ultima la difesa dell’identità urbana e del tessuto sociale ed economico che la contraddistingue, ovvero la capacità di mantenere quei tratti distintivi che costituiscono appeal. Seconda, la cura del customer, che si declina in tutela del consumatore e controllo sulla qualità dell’offerta, in qualunque forma si costituisca.

Il 20 novembre si è svolto un evento per parlare di Airbnb.
Scarica il programma dell'evento del 20 novembre 2017

Scarica il comunicato stampa

condividi su facebook