energia

Giovedì 28 maggio 2009 - ore 09.30 Presso Auditorium Cisl Miliano Balzini - Via Lussemburgo - Loc.La Scopaia - Livorno

Dal 1° luglio 2007 in Italia, come nel resto d’Europa, è scattata la completa liberalizzazione della domanda di energia, in attuazione delle Direttive UE 54 (elettricità) e 55 (gas) del 2003. Si tratta di una ‘rivoluzione’ che nel nostro Paese riguarda quasi 30 milioni di famiglie che potranno rivolgersi a venditori di energia elettrica anche diversi da quello da cui sono state rifornite sino ad ora, scegliendo l’offerta ritenuta più interessante. Attualmente poteva cambiare fornitore di elettricità solo chi aveva una partita Iva. Per il gas, invece, tutti i consumatori possono scegliersi il venditore già dal gennaio 2003, in quanto l’Italia ha anticipato le scadenze europee sulla liberalizzazione. Con l’apertura del mercato dell’energia è scattata anche la corsa alla conquista di nuovi clienti, pertanto prima di firmare o accettare una nuova proposta di contratto è importante saper valutare tutte le condizioni per una scelta consapevole e conveniente delle offerte proposte.

Scarica l'invito