29 novembre 2016
LA TOSCANA DEI CONSUMATORI: IL 7 E L'8 DICEMBRE SI FESTEGGIA LA SOSTENIBILITA' CON LA "FIERA DELLA TRASPARENZA"
Non solo qualità, tracciabilità ed eticità ma anche legalità e responsabilità condivisa. Saranno questi i temi trattati dalla manifestazione organizzata il 7 e l'8 dicembre presso l'Ippodromo del Visarno (Cascine - Firenze) dal Centro Tecnico per il Consumo (CTC) e dalle Associazioni dei Consumatori della Toscana.

L'Associazione di secondo livello, che coordina e promuove i progetti delle Associazioni dei Consumatori riconosciute dalla Regione Toscana, ha ritenuto che quest'anno, in un momento storico in cui l'informazione risulta essere un'arma essenziale per sconfiggere il malessere che coinvolge il cittadino in qualità di consumatore, fosse giusto dare spazio a tutti i soggetti che promuovono la qualità valorizzando le economie locali.
Lo scopo della manifestazione è di semplificare il processo di riconoscimento dei prodotti e dei servizi salutari attraverso la sponsorizzazione di un percorso culturale che porti al benessere dell'uomo senza nuocere la terra che ci ospita.
Ogni cittadino è libero di scegliere la strada da percorrere per sentirsi appagato ma è compito di chi ne ha la facoltà, indirizzare i consumatori verso una preferenza consapevole.
La "Fiera della Trasparenza" si svolge nell'ambito del programma generale di intervento della Regione Toscana con l'utilizzo dei fondi del Ministero dello Sviluppo Economico e con il contributo della Camera di Commercio di Firenze.
L'ingresso è gratuito per entrambi i giorni e sarà aperto al pubblico dalle ore 9.00 alle ore 17.00.
Circa 50 aziende presenteranno i loro prodotti e servizi.
Per l'occasione si potranno acquistare prodotti agroalimentari tipici e biologici ed avverrà il cosiddetto "Sbarco in Piazza" che consiste nella vendita di arance provenienti direttamente dalla Sicilia. Sarà possibile acquistare regali natalizi di qualità toccando temi legati alla contraffazione dei prodotti.
Alcuni soggetti che prendono parte alla manifestazione presenteranno dei workshop a tema: il Teatro stabile di Biella con l'aiuto di alcuni studenti allieteranno il pubblico con delle performance teatrali sulle filiere dell'abbigliamento e per combattere il fenomeno della ludopatia si giocherà a dama con la presenza del campione mondiale di scacchi in qualità di testimonial dell'evento.
I ragazzi dell'Associazione Restarters di Firenze saranno alle prese con la riparazione di oggetti elettrici ed elettronici per combattere lo spreco e far rivivere tutti quegli articoli che in alternativa avrebbero vita breve.
Infine, l'8 dicembre alle ore 10, le Associazioni dei Consumatori unitamente all'Associazione Brysken (affiliata UISP), invitano grandi e piccini alla pedalata in bicicletta che partirà dal Piazzale dell'Indiano per proseguire verso i Lungarni di Firenze, concludendo la passeggiata all'Ippodromo stesso.

Gli organizzatori, le Associazioni e tutte le aziende che vi partecipano sono liete di invitare la cittadinanza alla più grande manifestazione organizzata dalle Associazioni dei Consumatori della Toscana.

Adiconsum sarà presente con uno stand e distribuirà materiale informativo a disposizione per tutti i cittadini. In più, per l'occasione, permetterà la sottoscrizione della tessera di adesione ad un costo promozionale.

Una manifestazione all'insegna del benessere con cibo sano, prodotti di alta qualità e soprattutto una fiera ad hoc per chiunque abbia voglia di riscoprire che la propria terra è ricca di frutti che aspettano soltanto di essere raccolti.

Il noto filosofo Feuerback disse: "L'uomo è ciò che mangia". Ed è proprio per questo che l'impegno nel cercare di vivere una vita sana, non è mai troppo.

Vi aspettiamo numerosi.


Programma della manifestazione:
http://www.prontoconsumatore.it/wp-content/uploads/2016/09/Toscana-dei-Consumatori-Firenze-7-8-Dicembre-Programma-definitivo.pdf

Evento Facebook:
https://www.facebook.com/events/1101081996676217/



condividi su facebook