08 gennaio 2016
Questa sera, in occasione della attesissima riapertura del  Teatro Niccolini di Firenze si terrà una raccolta fondi in favore di CORRI LA VITA
Paolo Poli entrato a far parte del nutrito gruppo di testimonial
 
 
In occasione della riapertura del Teatro Niccolini - il più antico teatro fiorentino che dopo vent'anni di inattività
sarà trasformato in un centro culturale polivalente dall'imprenditore Mauro Pagliai, in collaborazione con
Fondazione Teatri della Toscana e Opera di Santa Maria del Fiore - sarà realizzata una raccolta fondi a sostegno delle iniziative
per la lotta al tumore al seno finanziate da Associazione CORRI LA VITA Onlus.
 
Gli ospiti della serata inaugurale ad inviti di questa sera, venerdì 8 gennaio - animata dall'estro dell'attore fiorentino Paolo Poli, recentemente entrato a far parte del nutrito gruppo di testimonial di CORRI LA VITA - potranno contribuire con la loro generosità alla lotta al tumore al seno.
 
Un evento eccezionale che si sposa perfettamente con lo spirito di CORRI LA VITA,
una iniziativa che da sempre unisce la beneficenza e lo sport con la cultura,
promuovendo la scoperta dei monumenti più belli e meno conosciuti di Firenze.

CORRI LA VITA è una manifestazione benefica nata nel 2003, organizzata da Associazione CORRI LA VITA Onlus, che raccoglie fondi per contribuire a realizzare e a qualificare le strutture sanitarie pubbliche di Firenze specializzate nella lotta contro il tumore al seno e che, alla XIII edizione di domenica 27 settembre 2015, ha raggiunto lo straordinario risultato di 34.000 partecipanti e 540.000 euro raccolti.

 
Donare è partecipare
 
Vi ricordiamo che è possibile sostenere Associazione CORRI LA VITA Onlus
e la raccolta fondi per la lotta contro il tumore al seno durante tutto l'anno
con un bonifico su:
c/c bancario 00101/1000/00012421 Banca CR Firenze, Agenzia Sede
CORRI LA VITA Onlus
IBAN - IT56V0616002800100000012421  -  BIC - CRFIIT3F
Causale CORRI LA VITA
oppure sul sito Internet usando la carta di credito attraverso PayPal
Le donazioni in favore delle ONLUS da parte di persone fisiche, società,
enti commerciali ed enti non commerciali godono del regime di deduzione
e detrazione previsto dalla vigente normativa fiscale.



condividi su facebook